Salto ostacoli: Campionati giovanili. Quattro medaglie per i siciliani ad Arezzo

Nella foto: il podio del Criterium Young Rider 1° e 2° grado

Nel Criterium Young Rider, oro per Giuseppe Gionfriddo, argento per Elisabetta Vacirca. Nel Criterium Children bronzo per Lo Muto; nel Trofeo Young Rider bronzo per Salvo

La Sicilia torna a casa con quattro medaglie dai Campionati giovanili di salto ostacoli edizione 2018, che si sono conclusi oggi, domenica 9 settembre, negli impianti dell’Arezzo International Horse.

Ad ottenere il gradino più alto del podio nel Criterium Young rdier riservato ai possessorei del 1° e 2° grado è stato il giovane siracusano Giuseppe Gionfriddo, che mette al collo la medaglia più preziosa. Il cavaliere dell’Equitazione Siracusana Asd (Istr. Fabio D’Aquila) ha ottenuto il succeso in sella alla ormai fidatissima Luchy Sofia della Verdina, cavallo con cui GIonfriddo ha ottenuto diversi successi nel corso di quest’anno. Il cavaliere siracusano è stato l’unico a chiudere il Criterium senza errori. Soddisfazione doppia per l’equitazione siciliana, che vede indossare la medaglia d’argento nella stessa categoria da Elisabetta Vacirca. In sella a Figaro Van’t Gestelhof, l’amazzone del C.I. Varlverde (Istr. Salvatore Vacirca) ha chiuso il suo fine settimana con una sola penalità per il superamento del tempo ed è salita sul secondo gradino del podio.

Una bella medaglia di bronzo è arrivata anche nel Criterium riservato ai Children in possesso del 1° grado. A vincerla è stato Loris Lo Muto. Il cavaliere de Suppietro Asd (Istr. Giuseppe Lo Muto) ha concluso le gare previste dal regolamento di gara con un solo errore. Ai suoi ordini c’era Ungaro.

Medaglia di bronzo, ma nel Trofeo Young Rider, anche per l’amazzone siciliana Under 21 Claudia Salvo. La giovane tesserata per il C.E. Ortoliuzzo (Istr. Erminia Anastasi) in sella a Rhackam d’Aunis ha ultimato il Trofeo con due errori. Prestazione che le ha consentito di salire sul terzo gradino del podio. A un soffio, con lo stesso computo di penalità finali, quarto posto per la palermitana Luciana Basile in sella a Be Famous (Horsing Club; Istr. Luca Li Bassi).

Dulcis in fundo bel piazzamento del giovane catanese Lorenzo Sciacca nel Campionato Junior Assoluto. Il cavaliere tesserato per il C.I. Linera (Istr. Alessandro Sciacca) ha ottenuto in sella a Chevelle la quinta posizione della graduatoria finale con un punteggio finale di 24.29.

A tutti i giovani siciliani giungano i complimenti per i risultati conseguiti da parte del Comitato Regionale FISE Sicilia. Bravi!

Tutti gli altri risultati sono disponibili a questo link