Salto ostacoli: Campionati Italiani “Parlanti”. Arrivano due medaglie per la Sicilia

Nella foto © Cappadonna; Carola Cappadonna su Mr. Dino

Bronzo per Carola Cappadonna nel Campionato Assoluto Amazzoni e argento per Ernesto Vacirca nel Criterium 2° grado

Due medaglie targate Sicilia in occasione dei Campionati Italiani “Parlanti” di salto ostacoli che si sono conclusi, domenica 14 aprile, sui campi dell’Horses riviera resort di San Giovanni in Marignano. I successi arrivano grazie alle prove dei due catanesi Carola Cappadonna (New Eagles Club) ed Ernesto Vacirca (C.I. Valverde).

Il Campionato Assoluto riservato alle amazzoni italiane ha salutato una splendida medaglia di bronzo conquistata da Carola Cappadonna sul suo fidato Mr. Dino (Df Produzioni Sas di Capponi Diego & C). La rappresentante del New Eagles ha portato a termine sul terzo gradino del podio una difficile gara a tre manche che ha visto alla partenza 42 binomi sui percorsi (h. 140) tracciati da Uliano Vezzani. La diciannovenne catanese (20 anni il prossimo 10 giugno) ha chiuso il primo tracciato con 4 penalità, il secondo con un netto agli ostacoli e una sola penalità per il tempo e l’ultimo con un errore. Con il totale di 9 penalità Carola e Mr. Dino hanno preso posto sul terzo gradino del podio del Campionato tutto al femminile.

La seconda medaglia per la Sicilia è arrivata dal Criterium 2° grado. A mettere al collo un bell’argento è stato un altro giovane catanese: Ernesto Vacirca. Il ventiduenne del C.I. Valverde in sella a Filou vd Kruishoeve Z (Prop. Antonello Rasca) è stato protagonista di una gara (a tre manche) quasi perfetta fino alla fine, tanto che per l’assegnazione delle prime due posizioni gli è stato necessario disputare un barrage con il Carabiniere Emanuele Bianchi. Un errore proprio nel tracciato decisivo, nonostante il miglior tempo (34”56), ha consegnato il secondo gradino del podio a Vacirca, che ha combattuto sul campo di gara con altri 45 binomi al via.

Nella foto © Horsesmedia: Ernesto Vacirca su Filou vd Kruishoeve Z

Quelli ottenuti dai tesserati per il Comitato FISE Sicilia ai Campionati Italiani Parlanti sono risultati di grande rilievo per la nostra regione, in considerazione del fatto che hanno conquistato due importanti medaglie al cospetto dei migliori binomi d’Italia e soprattutto perché sia Carola che Ernesto sono due giovanissimi atleti isolani. Per questo ai due siciliani giungano le congratulazioni del Comitato FISE Sicilia e di tutto il mondo dell’equitazione siciliana.

Ci piace, in ultimo, ricordare un altro risultato che ha visto protagonista un altro siciliano di nascita: quello ottenuto da Paolo Adorno. Il cavaliere siracusano, che ormai da anni ha trasferito la sua residenza sportiva a Roma, in sella a Fer ZG ha messo al collo una preziosa medaglia di bronzo nel Campionato italiano assoluto.

CLASSIFICHE FINALI