Salto ostacoli: il siracusano Giancarlo Guastella è Campione Regionale 2° grado senior

Nella foto © Horses Photo: Giancarlo Guastella in azione su Capoen Kz

Continua fino a domenica, alla struttura equestre di Palermo, la seconda settimana di Favorita a Cavallo con l’assegnazione dei titoli regionali

Prime medaglie dell’edizione 2019 dei Campionati Regionali siciliani di salto ostacoli di equitazione in corso di svolgimento al campo ostacoli de La Favorita di Palermo e inseriti nell’ambito di Favorita a Cavallo, evento organizzato dal Riders Club, che si fregia dal patrocinio dell’Assemblea Regionale Siciliana, Comune di Palermo, della Federazione Italiana Sport Equestri e del suo Comitato FISE Sicilia.

È stato il cavaliere siracusano Giancarlo Guastella in sella al suo mitico Capoen KZ ad aggiudicarsi il titolo più ambito, quello di Campione 2° grado Senior. Il cavaliere tesserato per Equitazione Siracusana Asd ha concluso il barrage per la medaglia d’oro, disputato con il palermitano Luca Li Bassi, senza alcun errore agli ostacoli. È andato, dunque, a Li Bassi, cavaliere e istruttore dell’Horsing Club di Palermo, in sella a B. Zarah R 63 il secondo gradino del podio per lui un “fatale” errore sull’ultimo salto del tracciato di spareggio. Barrage anche per la medaglia di bronzo del Campionato “maggiore”, che ha visto salire sul terzo gradino del podio siciliano il cavaliere di modica Salvatore Caccamo (C.I. Caccamo) su Joker.

Parla catanese il Campionato regionale Junior/ Young rider che ha visto trionfare tre etnei. La medaglia d’oro è andata al giovane Under 21 Gabriele Carrabotta (New Eagles Asd) in sella a Bramin. Alle sue spalle medaglia d’argento per la concittadina del C.I. Valverde Elisabetta Vacirca in sella a Figaro Van’t Gestelhof, bronzo al collo del terzo catanese Lorenzo Sciacca (C.I. Linera) in sella a Chevelle.

È stata proprio Elisabetta Vacircala vincitrice della medaglia d’oro del Campionato 2° grado riservato alle amazzoni. La giovane catanese ha lasciato alle sue spalle la palermitana Luciana Moschitta  (Riders Club), argento in sella a Vladimir e l’altra catanese Ludovica Privitera, bronzo, su Jalisco ven de Ponthoeve.

In calce alla notizia sono disponibili le altre medaglie dei Campionati regionali conclusi nella seconda giornata di Favorita a Cavallo. Domani, in programma l’assegnazione degli altri titoli dell’equitazione siciliana, che si prepara a prender parte nella serata di oggi, venerdì 14 giugno, all’edizione 2019 della Festa del Cavaliere, evento in cui saranno consegnati all’Orto Botanico di Palermo i riconoscimenti per i risultati conseguiti dai cavalieri isolani nella stagione sportiva 2018. 

Campionato Regionale 1° grado Senior

  1. Andrea Ciancico su Excelle du Bois (C.I. Valverde)
  2. Francesco Cusumano su Happy Hour van Habroek (D’Albafiorita Asd)
  3. Luciana basile su Be Famous (Horsing Club)

 

Campionato Regionale 1° grado Children/Junior

  1. Nicola Romano su Citerma B (Equitazione Siracusana Asd)
  2. Dario Naisi su Dast One (C.I. La Palma)
  3. Giorgia Salonicchio su Ceaurante DD (C.I. Valverde)

 

Campionato 1° grado Young rider

  1. Manfredi Testaverde su Doornroosje (Horsing Club)
  2. Gaia Volo su Caderel Z (C.E. Niscemi)
  3. Laura Consoli su Emar (C.I. Linera)

 

Campionato Regionale 1° grado Amazzoni

  1. Luciana Basile su Be Famous (Horsing Club)
  2. Gaia Volo su Canderel Z (C.E. Niscemi)
  3. Giorgia Salonicchio su Ceaurante DD (C.I. Valverde)

 

Campionato Regionale 1° grado Ambassador (over 45)

  1. Salvatore Cambria su Desperado (Riders Club)
  2. Giulio Fiammeri su Orizzonte Immenso (Ass. Equ. Agrigentina)
  3. Alessandra Abruzzo su Viola di San Calogero (Ex Aequo Asd)

 

La cerimonia di consegna delle medaglie si svolgerà domani, sabato 15 giugno, dalle ore 18 in poi al campo ostacoli della Favorita di Palermo, al termine di tutte le gare dei Campionati Regionali di salto ostacoli. Nella giornata di domenica 16 giugno, invece, grande chiusura con i Master Sport e la spettacolare prova delle Sei barriere, che appassionerà il pubblico presente a La Favorita di Palermo.

 

L’ingresso alla struttura equestre è libero.

 

CLASSIFICHE