Salto ostacoli: ottimi risultati dei siciliani al Test Event di Arezzo

Sveva Smiroldo su Carioca © Plastic Foto

Si chiude con ottimi risultati per i cavalieri siciliani il primo dei due Test Event nazionali che si è svolto negli impianti dell’Arezzo Equestrian Centre. Diversi i risultati utili che hanno visto i nostri binomi entro le prime cinque posizioni della classifica di giornata; alcuni anche in vetta alle classifiche finali dell’appuntamento toscano.

Dopo gli ottimi risultati conseguiti nel nazionale di Narni la scorsa settimana, conferma l’ottimo stato di forma la giovanissima catanese Sveva Smiroldo. L’amazzone del C.I. Valverde (Istr. Salvatore Vacirca) ha portato a casa due ottimi secondo posti nella categoria Children alta In sella alla fidatissima Carioca, infatti, Sveva ha chiuso con la piazza d’onore la gara a tempo (0; 64”18) della prima giornata e con la stessa posizione di classifica il GP Children, categoria alta della seconda giornata. In quest’ultima occasione con un doppio netto e il tempo di 33”54. Questo risultato ha consentito alla giovane catanese di raggiungere la seconda posizione della classifica finale della categoria children alta con un totale di 45,60 punti.

 

Rubens Cannella su Fortunato T

È il palermitano Rubens Cannella il dominatore incontrastato della categoria Children media. L’allievo di Roberto Miceli, tesserato per il C.I. Chirone, in sella a Fortunato T non ha lasciato spazio a nessuno e ha apposto la firma nella prima prova a tempo del sabato con un netto ai salti e un tempo record: 61”23. Bellissima soddisfazione per l’equitazione siciliana che nella stessa prova, vede anche il secondo posto Federica Gallo, tesserata per il Riders Club (Istr. Filippo Infantino). L’amazzone palermitana in sella a Join Diabeau vh Zwarte Veld ha chiuso senza errori e con il tempo di 68”92. Cannella dominatore, dicevamo, perché anche nella giornata di domenica il giovane palermitano ha apposto la sua firma sulla categoria mista. Prova mista che avrebbe previsto un barrage, ma così non è stato, visto che quello di Rubens Cannella è stato l’unico netto del percorso base. Circostanza che non ha permesso di effettuare il barrage. Con questi risultati Cannella ottiene il primo posto nella classifica finale di categoria con 42 punti.

 

Sofia Vassallo su Masha

Ottime notizie anche per il settore pony siciliano grazie alle prestazioni messe a segno dall’altra palermitana Sofia Vassallo. L’amazzone del CIR Asd (Istr. Massimo Riccio) sempre in sella sulla fidatissima Masha nella categoria Pony media ha ottenuto il quarto posto nella prova a tempo di apertura con 4 penalità e il tempo di 63”75. Nella seconda e ultima giornata di gara con 4 penalità e il tempo di 67”90, l’amazzone palermitana ha conquistato la piazza d’onore della gara mista (un solo zero e quindi nessun barrage disputato). Un risultato che consente a Sofia Vassallo di conquistare la prima posizione ex aequo della classifica finale della categoria Pony media con 36 punti.

È possibile consultare i risultati completi del Test Event in calce a questa notizia.

RISULTATI COMPLETI