Salto ostacoli: Stage di Palmizi in preparazione di Verona

Gianluca Palmizi in azione

Il Comitato Regionale comunica che secondo quanto deliberato si svolgerà la seconda serie di stage con il sig. Gianluca Palmizi, Tecnico di riferimento per la preparazione delle squadre giovanili (squadre cavalli) che rappresenteranno la Sicilia a Verona.

A tal fine il Comitato FISE Sicilia ha programmato due appuntamenti che si svolgeranno in data antecedente rispetto alle selezioni del Gran Premio delle Regioni Under 21 di Verona.

Il primo stage si terrà, pertanto, il 27 e 28 agosto negli impianti dell’Asd Passitti di Belpasso (Ct); mentre il secondo il 17 e il 18 settembre a Palermo.

Agli stage potranno partecipare massimo 20 binomi.

Le riprese saranno composte dai binomi che prenderanno parte alle selezioni. In caso di ulteriore disponibilità di posti potranno prendere parte agli stage (in ordine di priorità) Istruttori federali e, in caso di ulteriore disponibilità, anche altri tesserati che ne facciano richiesta. Il criterio di assegnazione dei posti seguirà l’ordine di ricezione delle mail di adesione (fisesicilia@fisesicilia.it ).

Gli stage saranno gratuiti per i ragazzi che parteciperanno alle selezioni e per gli istruttori. Per tutti gli altri gli stage avranno un costo di 50 euro al giorno.

Si invitano, pertanto, i circoli ippici interessati ad inviare tempestivamente le richieste di adesione all’iniziativa.

Una volta raggiunto il numero massimo il Comitato comunicherà attraverso il sito web fisesicilia.it la chiusura improrogabile delle iscrizioni e la composizione delle riprese.

N.B. I costi, da riconoscere direttamente ai centri ospitanti, da parte di tutti i partecipanti agli stage saranno €. 20,00 al giorno, per chi utilizzerà il box, e di €. 10,00 al giorno per chi non usufruirà del box.

Per i seguenti tesserati lo stage che si svolgerà a Passitti vale come premio del Trofeo Sicilia Gold 2017: Daniela Bordieri, Elisabetta Vacirca, Lorenzo Sciacca, Antonio Sottile, Nicolò Russello, Nelly Strano, Nunzio Carcione, Victoria Li Santi, Paolo Cocomero e Marianna Bracchitta.