Salto ostacoli: tre siciliani tra i componenti di Team Italia e Future Team

Sveva Smiroldo su Carioca © Plastic Foto

Sveva Smiroldo nel Team Italia. Rubens Cannella e Loris Lo Muto nel Future Team Italia

Tre giovani children siciliani entrano a far parte del Talent Equestrian Project, un progetto voluto dalla Federazione Italiana Sport Equestri per identificare – sulla base di attente selezioni – i binomi di interesse federale su quattro specifici livelli. La volontà della FISE è quella di creare un movimento virtuoso che spinga dal basso verso l’alto le eccellenze dell’equitazione giovanile.

La FISE ha dato notizia proprio oggi, giovedì 2 maggio, che la catanese Sveva Smiroldo (C.I. Valverde) è stata individuata come componente del Team Italia Children e che i palermitani Rubens Cannella (C.I. Chirone) e Loris Lo Muto (C.I. Suppietro), invece, entrano a far parte del Future Team Italia Children.

A deciderlo, secondo quanto previsto dal Programma dell’attività giovanile e sulla base dei risultati conseguiti in occasione dei due Test Event di Arezzo e Manerbio e dello CSIO giovanile di Gorla, è stato il selezionatore della nazionale giovanile Stefano Scaccabarozzi.

Rubens Cannella su Fortunato T

Si tratta di un traguardo davvero importante per tre atleti siciliani che hanno dimostrato sul campo il loro valore. Valore che scaturisce da un ottimo lavoro di squadra con istruttori e genitori e soprattutto dopo tanto allenamento, sacrificio e ore di sella.

 

Vediamo allora, un po’ più nel dettaglio di cosa si tratta.

Cosa è il Team Italia? (Obiettivi stagionali: Campionati Europei e Finale Circuito Coppa delle nazioni giovanile)

Il Team Italia è composto, per ciascuna fascia di età, da massimo 10 binomi individuati tramite gli eventi di selezione.
Dopo lo CSIO di Gorla Minore viene redatta la lista dei 10 binomi scelti insindacabilmente dal Selezionatore. Almeno 7 binomi sono individuati tra i partecipanti ai due Test Event e allo CSIO di Gorla.

In ogni momento della stagione è possibile inserire o sostituire binomi a scelta insindacabile del Selezionatore, individuati, preferibilmente, tra i componenti del Future Team Italia.

I binomi del Team Italia Giovanile avranno i seguenti Benefit:

  • diritto di fregiarsi dello stemma del Team e riceveranno l’abbigliamento federale da utilizzare durante 
le gare di interesse federale e gli stage; 

  • avranno la prelazione nelle iscrizioni richieste per lo stesso concorso internazionale esclusi quelli della
programmazione sportiva federale; 

  • avranno il supporto di un dipendente federale per la richiesta di inviti in gare internazionali; 

  • potranno usufruire degli Stage federali; 

  • i cavalieri Young Riders selezionati per un biennio consecutivo al Team Italia e/o che abbiano ottenuto 
una medaglia individuale o a squadre ai campionati europei saranno ammessi a titolo gratuito a sostenere gli esami come privatisti per il conseguimento del titolo di Istruttore Federale di secondo livello; 

  • godranno di campagne di comunicazione mirate da parte degli organi di comunicazione federali; 

  • verranno coinvolti in meeting formativi per apprendere e/o migliorare le tecniche di comunicazione.

Nella foto archivio: Loris Lo Muto su Ungaro

Cosa è il Future Team Italia? (Obiettivi stagionali: Selezione e crescita rinforzi per Team Italia e Campionato Italiano Assoluto di categoria)

Il Future Team Italia è composto da 10 binomi individuati negli eventi di selezione e da eventuali componenti del Team Italia usciti dal Team.
Dopo lo CSIO di Gorla Minore viene redatta una lista per ciascuna fascia di età, composta da un numero massimo 10 binomi scelti insindacabilmente dal Selezionatore. Almeno 7 binomi sono individuati tra i partecipanti ai due Test Event e allo CSIO di Gorla.

In ogni momento della stagione è possibile inserire o sostituire binomi a scelta insindacabile del Selezionatore.

Per tutti i dettagli si rimanda al Programma dell’attività giovanile e pony disponibile a questo link.