Trofeo Sicilia Silver: Cannata leader a Jumping Villa Albanese

Nella foto © Guarino: Turi Cannata su Dasilvio in azione

Successo di Turi Cannata nella quinta tappa del Trofeo Sicilia Silver che si è chiuso oggi, domenica 2 giugno, negli impianti di Jumping Villa Albanese a Palermo. Il cavaliere catanese è stato il dominatore incontrastato della giornata di chiusura del concorso e ha messo a segno una doppietta personale nella categoria più importante la C115 mista.

Cannata ha firmato la vittoria della prova in sella a Dasilvio (0/0; 34”27) e non contento si è aggiudicato anche la piazza d’onore, ma in versione Luck (0/0; 38”62). Il terzo posto è del palermitano Loris Lo Muto in sella a Sateker (0/4; 36”09), autore del miglior tempo, ma con un errore in barrage.

La giornata di apertura aveva visto trionfare, nella C115 a tempo, Valerio Contarini su Newton de la Tour. Il cavaliere siracusano ha chiuso la sua prova con un netto agli ostacoli nel tempo di 59”60. È di Andrea Ciaccio la piazza d’onore, che l’amazzone di casa ha ottenuto, su Ilfonsa, con un netto agli ostacoli e il tempo di 67”25. Resta a Palermo anche il terzo posto della prova, grazie alla prestazione di Roberta Lo Presti in sella a Uppidù della Monica: per lei netto agli ostacoli, ma 3 penalità per il superamento del tempo massimo (86”25).

La tappa del Trofeo Sicilia Silver di Jumping Villa Albanese, nella giornata di domenica, ha sottolineato l’attenzione per i compagni di questo fantastico sport: i cavalli.

Andrea Vitale, istruttore e cavaliere del centro ospitante, infatti, ha voluto dedicare in questa occasione un momento al suo Breezer du Coin con una cerimonia ufficiale di ritiro dalle competizioni. Un momento importante per ringraziare il cavallo che con Vitale ha svolto una carriera agonistica invidiabile.

È possibile consultare le classifiche complete del concorso in calce a questa notizia.

CLASSIFICHE